Il Portale delle Associazioni

Consulenza per aprire e gestire Associazioni ed Enti No Profit
a cura dell'avvocato Nicola Ferrante

Condivi con...

Il portale delle associazioni

Come Costituire una Associazione

Scopri la nostra consulenza per costituire un'associazione

Ecco como costituire un'associazione in pochi semplici passi.  Di seguito descriviamo la procedura per aprire un'associazione ed un ente no profit in modo regolare, anche per beneficiare delle agevolazioni fiscali riservate a tali enti: 

1) Un’associazione può essere definita come un gruppo di persone che, in base a delle regole da loro stabilite e servendosi di una stabile organizzazione (non professionale), decide di perseguire una scopo comune, solitamente altruistico o a beneficio della collettività (non commerciale). E’ quindi necessario determinare lo scopo dell’associazione e la sua attività specifica. E' consigliabile prevedere almeno 3 soci fondatori, che formeranno il primo Consiglio Direttivo (presidente, vicepresidente, segretario).

2) Gli scopi di un’associazione possono essere i più vari, come attività culturali e ricreative ( lezioni, corsi, spettacoli, teatro ecc……), tutela dei cittadini, attività sportiva in tutte le sue forme, attività a favore di soggetti svantaggiati (assistenza sociale, socio-sanitaria, beneficenza ecc…), tutela della natura e dell’ambiente, pro loco ecc….. Di base, per tutte le attività elencate è possibile costituire una semplice associazione non riconosciuta, cioè con atto costitutivo e statuto registrati all’Agenzia delle Entrate. Per specifiche attività, come ad esempio attività sportiva e a tutela di soggetti svantaggiati, è possibile costituire un’associazione sportiva dilettantistica o una onlus, enti che possono essere considerati un’sottoinsieme della più ampia categoria delle associazioni.

3) Preparare l’atto costitutivo e statuto, cioè gli atti che sanciscono la costituzione dell’associazione e stabiliscono le regole per la sua amministrazione e gestione. Nell’atto costitutivo vengono fissate le caratteristiche principali dell’associazione, sono descritti gli scopi e le attività, sono indicate le generalità dei soci fondatori e la composizione del Consiglio Direttivo. Nello statuto viene invece indicato una dettagliata descrizione delle attività svolte, le modalità per il finanziamento dell’associazione, l'uso del fondo comune, le regole sulla rappresentanza dell'associazione e sulle relative deleghe, i criteri per l'ammissione e l'espulsione dei soci, le regole per l'elezione delle cariche sociali, la disciplina e i compiti degli organi associativi le regola per la presentazione del bilancio annuale.

4) Recarsi presso un qualsiasi ufficio provinciale dell'Agenzia delle Entrate per la registrazione degli atti associativi. E' necessario chiedere l'attribuzione del Codice Fiscale, pagare la tassa di registro, acquistare i bolli da applicare agli atti, presentare l’atto costitutivo e lo statuto in duplice copia (la procedura è quella di “registrazione atti privati”). Al termine di questa procedura riceverete il certificato di attribuzione del codice fiscale dell’associazione e una copia degli atti registrati, con gli estremi del numero di registrazione.

5) Nel caso di un’associazione sportiva dilettantistica, è indispensabile affiliare l’associazione ad una federazione sportiva o un ente di promozione sportiva. Diversamente, nel caso di una onlus è invece necessario chiedere l’iscrizione all’anagrafe onlus, presso la competente direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate.

Precisiamo infine che la normativa esposta in questo articolo è ancora attuale nonostante l'approvazione della Riforma del Terzo Settore, che non è ancora entrata in vigore. Infatti, almeno fino all'anno 2020\21 resta valida la preesistente disciplina legale e fiscale in tema di costituzione e gestione di associazioni ed enti no profit.

Per informazioni e costi della nostra consulenza per la costituzione e la gestione di associazioni vai a questa pagina, contatta lo studio tramite il modulo sottostante o alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Contattando lo studio riceverete gratuitamente un preventivo su carta intestata, con descrizione e costi della consulenza, oltre ad un primo esame delle vostre esigenze.

gestionale associazioni no profit

Contatta l'esperto



Fai click nel quadratino sottostante, di fianco la scritta "Non sono un robot"

 

Come il 90% dei siti web, utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito e per darti una migliore esperienza di navigazione.
La direttiva UE ci impone di farlo notare, ecco il perché di questo fastidioso pop-up. Privacy policy