Il Portale delle Associazioni

Consulenza per aprire e gestire Associazioni ed Enti No Profit
a cura dell'avvocato Nicola Ferrante

Condivi con...

Circolare n. 24 del 2006

Onlus - Enti non residenti

Con circolare n. 168/E del 26 giugno 1998, concernente l'interpretazione delle disposizioni contenute nel decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460, al paragrafo 1.1., sono state fornite indicazioni in merito ai requisiti necessari per la qualificazione delle ONLUS.

In particolare, con riferimento agli enti non residenti, l'Amministrazione finanziaria ha precisato che "i requisiti necessari per la qualificazione di un soggetto nell'ambito delle organizzazioni non lucrative di utilita' sociale, indicati nel comma 1 art. 10 del decreto legislativo n. 460 del 1997, non consentono di ricomprendere in tale tipologia soggettiva gli enti non residenti, ciò anche in assenza di un'espressa esclusione normativa in tal senso".

Al riguardo, si precisa che l'affermazione recata nel menzionato paragrafo 1.1., secondo cui i requisiti necessari per la qualificazione di un soggetto nell'ambito delle ONLUS previsti dal D. Lgs. n. 460 del 1997 "non consentono di ricomprendere in tale tipologia soggettiva gli enti non residenti", non deve intendersi come una preclusione assoluta al riconoscimento della qualifica di ONLUS per gli enti di diritto straniero.

Ricorrendo tutti i requisiti di cui al citato art. 10, comma 1, del D. Lgs. n. 460 del 1997, nulla osta al riconoscimento della qualifica di ONLUS in favore degli enti residenti all'estero e, quindi, alla possibilità che gli stessi siano ammessi a beneficiare del relativo regime agevolativo.

Contatta l'esperto



Fai click nel quadratino sottostante, di fianco la scritta "Non sono un robot"

 

Come il 90% dei siti web, utilizziamo i cookie per aiutarci a migliorare il sito e per darti una migliore esperienza di navigazione.
La direttiva UE ci impone di farlo notare, ecco il perché di questo fastidioso pop-up. Privacy policy